Categorie
Bellezza & Salute

Pennelli trucco: ecco come conservarli per non rovinarli

I pennelli sono solo alcuni degli strumenti che utilizziamo per farci belle, i nostri bagni ne sono stracolmi e, appena ne abbiamo l’occasione, ne compriamo degli altri e li scegliamo di varie dimensioni e consistenze per soddisfare le esigenze del nostro amato viso.

Ma come si conservano per evitare che la polvere depositata tra le setole crei problemi alla nostra pelle?

I pennelli non devono mai rimanere scoperti, basta semplicemente riporli in dei grandi contenitori di vetro richiudibili, in un’apposita custodia che, di solito, viene venduta insieme al set professionale o in una pochette abbastanza grande di modo che le setole riescano ad avere uno spazio adeguato senza ripiegarsi.

Un’altra cosa importante a cui stare particolarmente attente è la posizione in cui i pennelli vengono riposti, è assolutamente vietato conservare i pennelli a testa in giù altrimenti andrebbero a pennelli fondotinta make upperdere la loro forma originale rovinandosi del tutto. La cosa migliore è riporli sempre a testa in su in dei contenitori ampi e confortevoli, ogni pennello deve avere il proprio spazio.

Ricordate sempre che dopo averli utilizzati e prima di riporli nei contenitori i pennelli vanno sempre lavati sotto l’acqua, asciugati delicatamente e disinfettati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *