close

Papa Francesco rifiuta la tradizionale papamobile, per un’alternativa semplice

Papa Francesco ha deciso di fare a meno della moderna papamobile, preferendo un carretto a prova di proiettili, trainato da un modesto asino.

È ormai noto a tutti, che lui prediliga il trasporto pubblico a quello privato e che papa Francesco sia la voce dei poveri; il pontefice ha rifiutato la croce d’oro, la mozzetta e le scarpe rosse, la macchina ufficiale. Ha chiesto agli uomini della sicurezza di non impedire al popolo di abbracciarlo.

Stamattina un annuncio dal Vaticano rivela, ancora una volta, una spiccata sensibilità politica e umana del pontefice. Il suo biografo ufficiale Sergio Rubin ha affermato “l’asino è una scelta da colpo da maestro” ha affermato “la Bibbia ne cita tanti. È il simbolo dell’umiltà. Il carretto a prova di proiettili è una necessità, di cui non può fare a meno, ma sua Santità risparmierà con ciò i costi della benzina”.

Ai prezzi svelati nel 2011, la papamobile costa pressappoco papa francesco via crucis rai1 diretta venerdì santo405 000 €. L’asino e il carretto rinforzato costeranno, di sicuro, meno di tale cifra esorbitante.

Chissà cosa ne penseranno gli altri all’interno dei sacri palazzi?

Notizia strana? E si, infatti è un PESCE D’APRILE!!

Fra le tante notizie online, anche una simpatica invenzione sul Papa che si sta facendo amare già in poco tempo dal mondo intero.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi