close

Orgasmo femminile in palestra, dalla stampa alla realtà!

A marzo di quest’anno fu resa nota una ricerca dell’Università dell’Indiana sulla questione dell’orgasmo femminile nelle palestre.

Le maggiori testate online non persero la notizia. Se voi inserite in Google “orgasmo femminile in palestra” vedrete posizionati in prima pagina i siti di: Repubblica, Unità, SaluteSole24Ore, nonché QuotidianoNet, alFemminile, CorriereWeb e altri. In seconda pagina di Google troviamo Il Mattino, Il Giornale, Lettera 43, Tgcom24, blogPanorama e altri.

orgasmo donna in palestraInsomma i più importanti giornali si sono buttati a pesce su questa notizia e hanno diffuso la buona novella. Certo, un argomento del genere fa sempre “odience” (infatti sono tantissime le condivisioni su facebook e twitter), ma, di certo, chi sperimenta orgasmi in palestra non ha bisogno che qualcun altro glielo dica e chi invece non li ha o non li ha ancora sperimentati ora si sentirà diversa.

Ma io sono qui per tranquillizzare quelle di voi che faticano a raggiungere l’orgasmo, sia a letto con il proprio uomo, che quando vi strusciate sulla sella di una bici. A me per esempio dà molto fastidio stare su una bici e pedalare perché la mia vulva si schiaccia e non gode per nulla… insomma, preferisco altre posizioni. Ma capisco che i gusti sono gusti e non si discute.

Dobbiamo comunque dire che se i muscoli pelvici vengono stimolati questo contribuisce a riattivare la zona e a far circolare meglio il sangue; a mantenere l’intestino in motilità per cui ci sentiremo meno costipate e quindi più rilassate, ecc. Ma tutto dipende anche dal tipo di esercizi, poiché non credo che se una si mette a saltare su uno step come una forsennata con la musica a palla, alla fine venga, piuttosto, alla fine schiatta.

Non dimentichiamo che l’orgasmo si basa su due fattori fondamentali: gli ormoni e la fantasia. Sono gli ormoni che si hanno in circolo ad eccitarci e che poi, con una giusta stimolazione, ci fanno godere. E sono spesso le fantasie ad eccitarci, magari le fantasie che facciamo sull’istruttore o su qualche compagno di corso.

I livelli ormonali dipendono da tanti fattori, interni e ambientali, non certo da un movimento meccanico; quest’ultimo, se interviene e porta all’orgasmo, è solo la parte finale, conclusiva, possiamo dire.

Ad ogni modo, ora che questo fatto è ufficiale, cioè che si sa che alcune donne raggiungono l’orgasmo in palestra sarà  curioso d’ora in poi sbirciare le espressioni delle vostre compagne  e se vi capita di vedere smorfie strane sui loro volti, non pensate che sia solo per la fatica fisica… chissà magari in quel momento è… come dire… in intimità con se stessa, perciò non disturbatela, non chiedetele come sta, perché sta benone.

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi