close

Olimpiadi Invernali 2014: Armin Zoeggeler porterà la bandiera tricolore

Sarà Armin Zoeggeler, lo slittinista azzurro, a portare la bandiera tricolore in occasione delle prossime Olimpiadi invernali di Sochi, in programma per febbraio 2014.

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo ha annunciato al termine della riunione di Giunta con i vertici del Comitato Olimpico. La scelta del gigante Zoeggeler è stata motivata dal ricchissimo palmarès che l’atleta vanta con i colori della nostra nazionale: trai premi olimpici due ori, un argento e due bronzi.zoeggeler-armin

Queste sono state le parole di Malagò: “Parliamo del più grande atleta di tutti i tempi di questo sport: due ori, un argento e due bronzi alle Olimpiadi, l’unico atleta degli sport olimpici invernali che può aspirare a prendere la sesta medaglia consecutiva. A livello estivo l’unica che può aspirare a questo risultato è Valentina Vezzali”.

Il suo soprannome in pista è “Il Cannibale”, non a caso, dal momento che il suo approccio alla gara è sempre di testa (a dispetto della posizione sullo slittino). Il suo momento di massima gioia sportiva, Armin l’ha vissuto probabilmente nel 2006, quando alle Olimpiadi Invernali di Torino ha vinto la medaglia d’oro nella specialità, bissando il risultato di quattro anni prima a Salt Lake City. Ma si sa, le vittorie in casa sono sempre le più belle!

A livello Mondiale, Zoeggeler ha vinto sei medaglie d’oro, tre argenti e un bronzo, e ha conquistato dieci volte la Coppa del Mondo di slittino (le ultime sei consecutivamente) tra il 1998 e il 2011. I titoli da lui portati a casa raggiungono un numero da record, e infatti è lui l’atleta italiano più premiato della storia per quanto riguarda gli sport invernali.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi