Categorie
Bellezza & Salute

Oil Delivery System: nuova tecnologia per capelli lucenti

Sapevate che la nuova colorazione per i capelli Inoa, utilizza una tecnologia Ods?

Si tratta di un’innovazione che consente di colorare il capello senza aggredirlo, chiudendo le squame e assicurando brillantezza nel tempo. Le donne che lo hanno provato assicurano che i loro capelli non sono più sciupati come quando utilizzavano le vecchie tinte con ammoniaca.

La rivoluzionaria tecnologia brevettata, a base di olio, aumenta il potenziale attivo del sistema di colorazione e preserva lo strato protettivo naturale del capello.

Il sistema di colorazione della L’Oreal si compone di tre parti: 40g di oleo gel, 60g di crema ossidante e due tubi di crema colorante mischiando la stessa nuance o due diverse ma sempre firmate Inoa.

Il sistema Ods non è solo alta affidabilità in termini di rispetto del cuoio capelluto, ma anche massima scelta delle tonalità. Ben trentotto sfumature naturali e riflessate permettono una copertura perfetta dei capelli bianchi: dalle radici alle punte con la possibilità di schiarire il capello fino a tre toni. Le otto famiglie in cui si racchiudono le numerose nuance comprendono: i rossi e i mogano, i ramati, i dorati, i marroni caldi e beige caldi, i fondamentali, i marroni freddi e beige freddi, i violini, i naturali e cenere.

Scegliere Inoa non è solo voler bene ai propri capelli, ma anche comodità e velocità di un atto che da anni costringe le donne a ripetute prove per trovare una colorazione adatta alla propria mise.

Unico svantaggio è che Inoa non è disponibile al pubblico e va provata necessariamente dal parrucchiere. Strategia di marketing o paura che qualcuno esca di casa con i capelli verdi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *