close

Da oggi a domenica Vendemmia 2013: Milano tra moda e vini

La vendemmia è un evento che, nella più coriacea tradizione popolare, rappresenta un evento di gioia, di comunità e di lavoro. E’ questo il periodo in cui l’uva viene raccolta e trasformata in qualcosa di diverso, di prezioso e così, con questa metafora, anche l’alta moda e l’industria del lusso, hanno scelto questo periodo e questo evento così legato alla semplicità della terra, per celebrare l’esclusività.

E’ infatti partita la quarta edizione della kermesse Vendemmia, organizzata in via Monte Napoleone a Milano e caratterizzata dall’unione di alta moda e di vini pregiati. Da stasera fino a domenica 13 ottobre i negozi compresi tra via Monte Napoleone, via Verri e via Sant’Andrea (il cosiddetto Quadrilatero) ospiteranno vini e sommelier di 69 case vinicole tra le più prestigiose a livello mondiale.

Guglielmo Miani, promotore dell’iniziativa, la definisce “Una manifestazione che mette in mostra le eccellenze di Milano, la moda e il vino, fungendo da vetrina per contatti e affari”, pur mostrando rammarico per la coincidenza, quest’anno, della manifestazione con la Vogue Experience a Dubai. Una concorrenza che ovviamente pesa, ma che, spera Miani, non si ripeterà nei prossimi anni.

Coinvolti quest’anno anche ristoranti e alberghi, convinti vendemmia 2013probabilmente dall’impressionante successo della manifestazione dello scorso anno: nel 2012 la kermesse Vendemmia ha aumentato il fatturato del Quadrilatero del 50%. E quale migliore occasione per annunciare la presenza del vino anche all’Expo? L’amministratore Delegato dell’evento previsto per il 2015 ha infatti, in questo contesto, l’apertura di un padiglione dedicato.

Intanto il governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, conferma il sostegno delle istituzioni a Vendemmia, evento che valorizza non solo l’alta moda italiana e milanese, ma anche l’aspetto, forse meno in evidenza, della regione: l’agricoltura e la produzione di vini d’eccellenza.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi