close

#OccupyPD: da Twitter alla realtà, sedi del Partito Democratico occupate

La rabbia di militanti e iscritti sfocia nell’occupazione delle sezioni, dall’hashtag su Twitter #OccupyPD il passo è breve e si moltiplicano le sezioni occupate, soprattutto dai giovani del Partito Democratico.

Sono tantissimi per lo più giovani ed hanno letteralmente occupato le sezioni e le segreterie del Partito Democratico in molte città d’Italia. Tanta è la rabbia e la delusione dei militanti del Partito per la scelta di Bersani e della dirigenza dei democratici di tentare la forzatura di un Presidente della Repubblica condiviso con il PDL di Silvio Berlusconi, che la base di elettori del PD non condivideva minimamente per il metodo, più che per il valore della persona in sé.

OccupyPD_Segreterie_QuirinaleLa crisi è aperta, ma più che una brutta notizia questa per il PD sembra la vera rivoluzione per dare all’Italia un partito democratico simile a quello americano o britannico e non imbalsamato in posizioni ormai incapaci di tenere conto del contesto e della realtà del Paese. OccupyPD come OccupyWallStreet cerca di cambiare le cose e di togliere potere all’elite che gestisce, in questo caso un partito che la gente ormai sente suo, forse perché si chiama democratico e perché non avendo una forte leadership carismatica riesce ad essere il partito di tutti, che non può essere gestito da pochi.

Colpisce la determinazione e la lucidità dei militanti, che non vogliono inciuci per l’elezione del Capo dello Stato, e l’analisi politica che si può sintetizzare in: i dirigenti del PD hanno letteralmente regalato il Paese a Beppe Grillo e Berlusconi. Vedremo domani se le occupazioni, come sembra chiaro continueranno e se la discussione e la forza dei militanti riuscirà a modificare la volontà di Bersani e dell’intera classe dirigente del PD, che con questi gesti eclatanti non potrà più ignorare che i “vecchi tempi” sono finiti e che l’Italia e i giovani soprattutto hanno bisogno di una politica nuova… e sono pronti a prendersela.

[miniTweets type=”hash” query=”occupypd” count=”10″ width=”620″ cache=”30″]

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi