close

Nuove uscite nelle sale cinematografiche

Ecco a voi due film in uscita in questo mese in Italia.

“Cara, ti amo…” – regia di Gian Paolo Vallati, con Angelo Orlando, Luciano Scarpa, Alessandro Procoli.

Quattro quarantenni si interrogano su un dilemma esistenziale: non si può vivere senza donne, ma non si può neanche viverci insieme.  Ambientato a Roma, a Trastevere, racconta del continuo conflitto tra uomo e donna, stavolta raccontato dal punto di vista maschile. Le relazioni con il mondo femminile sono inevitabili, perché in fondo “…tra l’astinenza e l’amore eterno esiste tutta una vasta gamma cromatica di sfumature”. È con questa consapevolezza che si ritroveranno coinvolti in situazioni spesso assurde, comiche o semplicemente surreali, in cui possibili fidanzate, amiche o amanti di una notte giocano un ruolo decisamente rilevante.

“Il villaggio di cartone” – regia di Ermanno Olmi, con Michael Lonsdale, Rutger Hauer, Alessandro  Haber.

Una chiesa viene svuotata, come per un trasloco, e restano solo delle panche in uno spazio vuoto.

Il parroco non vuole rassegnarsi alla sorte della sua comunità e della sua chiesa, ormai dismessa, quando vede arrivare dei clandestini, che vi trovano rifugio e che con panche e cartoni mettono su un piccolo “villaggio”, mentre fuori, le forze dell’ordine li cercano.

Questo film fa emergere l’apparente inutilità della chiesa e il pubblico potrà, insieme al parroco, trovare un senso al Mistero. Quel Mistero che fa sì che Dio si manifesti negli sguardi degli uomini e delle donne, i cui sguardi si incrociano. Il parroco arriverà a capire che il Bene è più grande della Fede. Un film che fa riflettere su dubbi e certezze umane e vuole farci continuare a interrogarci.

Tag:,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi