close

Nuova influenza aviaria H7N9: massima allerta a Shanghai

Sembra che lo spauracchio dell’influenza aviaria sia tornato ad aleggiare sui cieli di Shanghai. Ed è proprio dalla città cinese che arriva un primo segnale d’allarme per una persona ricoverata in ospedale, che avrebbe contratto il virus dell’influenza aviaria H7N9.

Stando alle informazioni giunte stamane, questo rappresenterebbe il primo caso di contagio che non deriva dal contatto con pollame infetto, ma dal contatto con esseri umani; il che smentirebbe quanto fino ad ora riportato dalle autorità e dagli esperti, che garantivano la possibilità di contagio possibile solo tramite il contatto di pollame infetto.

Ad ora Shanghai si posiziona come il centro dell’epidemia, contando 14 contagiati, di cui 6 morti.

Non resta che attendere le prossime ore per sapere di più sulla situazione a Shanghai e i reali rischi, se esistono, che questa influenza aviaria H7N9 potrebbe creare anche qui in Italia.

Nuova influenza aviaria H7N9 massima allerta Shanghai

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi