Categorie
Cinema

Nominations agli Oscar 2013. Presentano Seth McFarlane ed Emma Stone

Attesissime e anche un po’ scontate, sono arrivate in settimana le nominations agli Oscar 2013. I prestigiosi contendenti per i premi dell’Academy sono stati annunciati da Seth McFarlane, protagonista del box office autunnale con il suo esordio alla regia Ted e che presenterà anche la serata di premiazione del 10 febbraio, accompagnato dalla bella e brava Emma Stone, sempre elegante e soprattutto simpaticissima.

Ma veniamo al dunque e andiamo a vedere quali sono stati i film ad avere avuto un maggior numero di candidature:  capeggia la lista Lincoln, con ben 12 nominations, tra cui miglior film, regia, attore protagonista, attore e attrice non protagonista e colonna sonora, segue ad un passo Vita di Pi, con 11 nomination, delle quali la maggior parte tecniche, e ancora, Il Lato Positivo – Silver Linings Playbook e Les Misérables con otto, il bellissimo Argo con 7, Amour, Zero DarkThirty e Django Unchained con cinque e il misterioso (qui in Italia) Beasts of the southern wild con quattro nominations.

Tutti questi film gareggiano nella categoria più ambita, ovvero quella di miglior film, e sicuramente ne vedremo delle belle dal momento che si scontrano grandi registi, grandi storie e grandi film soprattutto. La regia invece sembra quasi una replica degli anni passati Con Davd O. Russel, Ang Lee Steven Spielberg, nomi noti all’Academy, con Michael Hanake, strana presenza straniera e il fuoriquota Benh Zeitlin che vanta uno dei film che speriamo riservi belle sorprese agli Oscar.

Tutto da decidere per la categoria miglior attore protagonista poiché si scontreranno grandissime performance, oltre che grandissimi attori, tra cui Daniel Day-Lewis, Hugh Jackman, Joaquin Phoenix e Denzel Washington che si vedono insidiare dal neo candidato Bradley Cooper, che ha partecipato a questo film, Il Lato Positivo, che sta raccogliendo a qualsiasi tipo di riconoscimento in questa season awards.

La controparte femminile che questa folgorante cinquina sono Naomi Watts, Jessica Chastain (data per favorita), Jennifer Lawrence, Emmanuelle Riva (la nominata più vecchia di sempre ad 85 anni) e Quvenzhané Wallis (che invece è la più giovane mai nominata a 9 anni).

Sembra invece fatta per i non protagonisti categorie in cui potrebbero quasi sicuramente trionfare Philip Seymour Hoffman e Anne Hathaway, mentre il gioco è apertissimo per quanto riguarda il miglior film d’animazione che vede scontrarsi due film Disney (uno Disney Pixar) oltre a film d’autore e film indipendenti. I titoli sono: Ribelle – The Brave, Frankenweenie, ParaNorman, Pirati! Briganti da strapazzo e Ralph Spaccatutto.

Ovviamente i pronostici sono appena cominciati e mente qualcuno si affligge per le mancate nominations dei propri beniamini (vedi l’assenza di Leonardo DiCaprio) qualcun altro già comincia a calcolare probabilità ed a fare scommesse. Al 10 febbraio l’ardua sentenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *