Categorie
Gossip

Nina Dobrev e Ian Somerhalder ancora insieme: un’intervista svela i particolari

Colpo di scena per tutti i fan di Ian Somerhalder e Nina Dobrev, ovvero i Damon Salvatore ed Elena Gilbert di The Vampire Diaries: a quanto pare i due attori stanno ancora insieme!

Era tanto tempo che stavamo andando a caccia di una notizia che ci permettesse di smentire la rottura tra Ian Somerhalder e Nina Dobrev e finalmente l’abbiamo decisamente trovata! Una foto? Anche… ma molto di più; un’intervista doppia rilasciata dai due attori a The Philippine Star Supreme, risalente a giorni fa, a dopo le vacanze di Nina con le amiche a Miami, citate nell’intervista, proprio quelle vacanze che hanno insinuato i primi dubbi nella loro rottura; insomma ai primi di maggio.

Nonostante il gossip definitivo sulla fine della loro relazione sia uscito giorni dopo la loro intervista, noi leggendo le risposte, proprio non riusciamo a credere al fatto che si sono lasciati, anzi, siamo ancora più convinte di esserci sbagliate e che il problema sia solo dovuto agli impegni di entrambi; poi, se c’è stato qualche piccolo litigio, quello capita a tutti.

Ian SOmerhalder Nina DobrevMa giudicate voi stesse il tutto! Eccovi l’intervista:

Ian, che ricordi ti sono rimasti del tuo ultimo viaggio nelle Filippine?

Ian Somerhalder: ero a Palawan, che è veramente uno dei più bei posti del mondo. Sono stato accolto da tanta bellezza ambientale, le persone erano così gentili con me. La natura, l’ambiente, la gente, il cibo, sono semplicemente incredibili. Così ricordo un sacco di cose del mio viaggio nelle Filippine. Molte, molte, molte. Ho molta voglia di tornare indietro e passare più tempo lì.

Nina, che cosa ha detto Ian sul suo viaggio nelle Filippine?

Nina Dobrev: La gente era terribile. Sto scherzando! Ho visto le foto e non c’è stato bisogno di dire molto. Ma gli ho fatto raccontare. Le foto hanno parlato più di quanto ogni parola potesse descrivere. Era così bello, ero così invidiosa del fatto che non ho potuto esserci. E ‘un posto così bello.

Ci tornerete insieme la prossima volta?

NINA: Speriamo, ho voglia di andare a vedere le Filippine.

IAN: Sì, mi piacerebbe che lei vedesse.

Cosa ti ha fatto accettare la campagna?

IAN: sono persone incredibili. Sono così generosi con i propri dipendenti e clienti.

NINA: Mi ha raccontato l’esperienza ed è stato fantastico. E ‘solo un grande marchio con vestiti fantastici. Mi sono emozionata quando mi hanno chiesto di far parte di Penshoppe.

Qual è il tuo stile quotidiano?

NINA: Sono casual chic

IAN: Sono semplice. Jeans e t-shirt. Qualcosa di comodo.

Se fossi una maglia con una dichiarazione, che cosa diresti?

IAN: la mia direbbe: “Salvate il nostro pianeta”

NINA: La mia sarebbe Energica, elegante e un po’ sapientona

Chi pensi che sia alla moda?

NINA: Emma Stone.

IAN: Cary Grant.

Ci sono vestiti che non indossereste mai?

IAN: non indosserei mai pellicce. Nina lo farebbe. Sto scherzando!

Qual è il capo più amato del vostro armadio?

NINA: Troppi Non posso scegliere. Sono come i bambini, non si può semplicemente scegliere quali sono i tuoi preferiti.

Ian, quali vestiti ti sono piaciuti di più?

Ian: Non indosso mai molti colori. Nina mi sgrida sempre per questo.

Nina: Gli dico sempre che dovrebbe indossare cose più colorate.

Ian: Mi mette a disagio, uscire dalla mia zona di comfort e indossare colori pazzi e accesi. Ma tutte le volte che lo faccio, le persone mi guardano e mi fanno complimenti. C’è un numero così vasto di pezzi veramente fantastici che mi sono permesso di uscire un po’ dal mio guscio e indossare tanti colori senza preoccuparmi.

Sappiamo del forte sostegno dell’ambiente di Ian. E cosa ne pensa Nina?

NINA: Non mi importa niente dell’ambiente. Possiamo distruggere il mondo. Sto scherzando, sto scherzando! Appoggio e aiuto la fondazione, perché anche io mi interesso tanto per l’ambiente. Lavorare con Ian mi ha aperto gli occhi su molte cose riguardo all’ambiente. Sostengo anche un’organizzazione che aiuta i bambini in Africa e lo faccio da tanto tempo.

Come siete nei vostri giorni di riposo?

IAN: Dormienti. C’è una grande quantità di energia che va nel lavoro.

NINA: Le nostre vite quotidiane sono molto intense. Il lavoro è intenso, il viaggio è intenso. Così quando non funziona, ci riposiamo.

Stai correndo verso un altro paese!

NINA: un altro continente!

IAN: Spagna. E sono appena tornato dalla Cina.

Allora Ian, stai viaggiando per il mondo per il tuo lavoro di sostegno ambientale?

IAN: Sì, un sacco di esso. Alcuni sono pubblicità, alcuni sono per lavoro di advocacy. Basta collegare i puntini, incontrare persone. Arti, del commercio, e la filantropia tipo vanno insieme.

Dove ti vedi tra cinque anni?

IAN: A dormire molto di più.

NINA: Ovunque. Speriamo di fare grandi cose.

IAN: fare grandi film, la fondazione sarà più grande.

NINA: Speriamo di viaggiare di più. Lavoriamo 10 mesi all’anno e quando viaggiamo, non riusciamo a rimanere a lungo. Questo si spera, si, viaggiare di più.

Una parola in Tagalog che avete imparato?

NINA: Come si dice folle in Tagalog?

IAN: Nakakaloka! Amo nakakaloka!

Qual è secondo te il motivo per cui la gente ama tanto The Vampire Diaries?

Nina: Perché c’è Ian ed è carino. (Ride

Ian: Perché c’è Nina, ed è bella. (Ride). Penso perché si rivolge ad un determinato pubblico. Tutta questa cosa di vampiri è stata immensa. Ma c’è qualcosa di interessante in questi personaggi. Si basa sulle relazioni. Penso che sia veramente ben ideata.

Nina: Ha un buon copione, una buona recitazione ed è buono visivamente, è bello. È uno show buono nel totale e ne siamo molto fieri. Siamo felici che le persone lo amino quanto lo amiamo noi.

Cosa pensate dell spin-off  The Originals?

Nina: Non l’ho ancora visto.

Ian: Neanche io. Lo adoriamo perché ci ha dato una settimana libera. (Ride)

Nina: Ma abbiamo saputo che è andato alla grande ed è stato confermato, perciò siamo felici per loro. Ma siamo tristi di vedere quei personaggi lasciare il nostro show. Per fortuna, anche loro gireranno ad Atlanta, così tutti i nostri amici saranno sempre nella stessa città.

Avete appena finito la quarta stagione. Come festeggiate?

Ian: Non l’ho ancora festeggiato. (Si gira verso Nina). Sei stata a Miami per un po’, hai passato un po’ di tempo in spiaggia.

Nina: Sì, sono riuscita ad uscire con le mie amiche e andare in spiaggia.

Cosa possono aspettarsi i fan dalla quinta stagione?

Ian: Non ne abbiamo idea. Non lo sappiamo, davvero. Non ce l’hanno detto perché sapevano che ne avremmo parlato con voi.

Se dipendesse da voi, con chi dovrebbe stare Elena – Damon o Stefan?

Nina: Nessuno dei due.

Ian: Dovrebbe semplicemente scappare.

Nina: Se ne dovrebbe andare. Dovrebbe andare in Europa e incontrare un ragazzo francese. O andare alle Filippine.

A Palawan?

Ian: Sì, a Palawan.

Nina: A vivere sulla spiaggia. (Ride)

Entrambi avete l’opportunità di interpretare personaggi complessi nello show. Qual è più divertente per voi – recitare la parte del buono o del cattivo?

Nina: E’ divertente avere la possibilità di interpretare entrambi. Perché quando mi stanco di uno, posso fare l’altro.

La fama come vi ha cambiato la vita?

Ian: Siamo famosi?

Nina: Cosa? Sai, lo ha fatto e non lo ha fatto. Da più punti di vista mi comporto ancora come prima.

Ian: Sì, anche io.

Nina: Non lo ascoltate, sta mentendo. È cambiato totalmente. (Ride). Abbiamo solo meno privacy.

Stavo per chiederlo. Avete costantemente persone che vi seguono. Ci si fa mai l’abitudine? E come gestite la cosa?

Ian: Il lato fantastico di tutto questo è che le persone sono molto appassionate allo show. È un’esperienza fantastica… il fatto che le persone ti passino una buona energia. Sono molto emozionati. Sono connessi a noi… qualsiasi sia il nostro personaggio, ed è sempre una cosa positiva. È semplice curiosità.

Voi, ragazzi, siete super attivi nei social media – siete su Twitter, Istagram… è una cosa che fate intenzionalmente per entrare in contatto con i vostri fan?

Nina: Sì, sicuramente. È una piattaforma nuova, uno stile di vita diverso che non esisteva sette anni fa. Ha completamente cambiato il mondo, le nostre vite, i nostri accessi, e le nostre possibilità di parlare con le persone e di fare del bene, perciò è fantastico.

Lavorate per ore e ore. Cosa fate per svagarvi?

Nina: Dormo.

Ian: Dormo.

Nina: Guardo film.

Ian: Guardo film, dormo.

Nina: Vado a cena.

Cosa altro vi appassiona?

Nina: Yoga.

Ian: Oh sì, vorrei poter fare yoga adesso.

Nina: Dormire. Mi appassiona dormire. Ian lo sa.

Ian: Già.

Inoltre, Jeff Bascon, direttore creativo di Penshoppe ha dichiarato:

“C’era un’energia fantastica sul set. Sia Ian che Nina sono stati fantastici. La chimica tra loro era perfetta. E’ stata un’esperienza stupenda e non vedo l’ora che tutti vedano la nostra campagna. Sarà un altro primato nelle Filippine, avere due compagni onscreen di Hollywood nella nostra campagna.”

3 risposte su “Nina Dobrev e Ian Somerhalder ancora insieme: un’intervista svela i particolari”

Ciao, volevo dire a tutti con grande rammarico essendo loro grande fan che Ian e Nina non sono tornati insieme ho fatto delle ricerche e l’intervista sopra risale ai primi di maggio,se leggete bene l’intervista dice che Ian e appena tornato dalla Cina e sta partendo per la Spagna per iniziare le convention Europea per TVD e le convention sono iniziate proprio in Spagna il 04-05 Maggio se non siete convinti guardate le tutte date e la prima è questa seguita da Bruxelles,Francia,Russia ecc. mi dispiace anche io voglio che tornino insieme lo spero ancora tanto….a presto.

Ciao Mery! Nell’articolo c’è scritto che risale ai primi di maggio 😉 è molto strano, però, che si siano lasciati pochi giorni dopo. Comunque… Continueremo ad indagare!

Grazie Rella scusami ho sbagliato,intendevo di guardare non l’intervista sopra ma quella originale, quella sopra è una parte di quella originale c’è di più, si chiama “The Philippine Star Supreme” con Ian e Nina, troverai l’articolo completo confrontalo con le date delle convention e vedrai che risulta tutto grazie, scusami ancora a presto..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *