Categorie
Gossip

Nigella Lawson, dopo la violenza, divorzio in vista?

In questi giorni, i media hanno dato particolare attenzione alla vicenda della chef e conduttrice televisiva Nigella Lawson, commentando le foto scioccanti, che ritraggono il miliardario Charlees Saatchi prendere per il collo la moglie, nel corso di un pranzo in un ristorante a Londra.

Nigellissima_divorzioDopo aver dichiarato all’Evening Standard, che si era trattato di un semplice gesto di “rabbia scherzosa”, il celebre collezionista si è presentato spontaneamente, il 18 giugno, in una stazione di polizia, ammettendo l’aggressione nei confronti della moglie. Ha ricevuto una diffida dalla polizia, che può essere usata in tribunale, come prova di cattiva condotta, ma non come motivo di incarcerazione.

In una dichiarazione, l’ex magnate ha riferito: “Le foto fanno paura ma danno un’impressione molto più drastica e violenta di quello che è davvero successo. Nigella non ha sporto denuncia, ma sono andato io volontariamente a parlare con le autorità, dove sono stato diffidato. Ho parlato con il mio avvocato e ho deciso che era meglio prendermi la diffida, che lasciare questa faccenda irrisolta per mesi”.

Quel che si è rivelato, in questi giorni, è la testimonianza dell’ex moglie del celebre collezionista, che ha manifestato la sua incredulità di fronte la notizia e le foto. Infatti, ha dichiarato all’Evening Standard: “Charlees ha i suoi difetti, ma non ha mai abusato fisicamente di me”.

Dopo che la notizia è emersa, Nigella Lawson è stata vista lasciare la casa di famiglia col figlio 17enne Bruno, avuto da una sua precedente relazione. La chef non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione in merito, ma è stata avvistata, due giorni dopo l’auto denuncia del marito, senza la fede al dito. È prova di un divorzio in vista?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *