close

Nicole Minetti si dimette dal ruolo di Consigliere regionale

La regione Lombardia in questi giorni è alle prese con una vera e propria bufera, la quale non ha risparmiato nemmeno la Consigliera Regionale Nicole Minetti. Sembra essere infatti arrivato anche il momento delle sue dimissioni.

Si è tenuta ieri la riunione dei Consiglieri regionali con il Presidente della Lombardia, riunione a cui Nicole, che ultimamente è impegnata con Emilio Fede e Lele Mora nel processo per favoreggiamento della prostituzione, non ha partecipato. Ci ha pensato, però, il capogruppo Paolo Valentini a fare le sue veci, assicurando, dopo aver telefonato alla Minetti, che anche lei è pronta a firmare le dimissioni.

Sono in tutto 23 i Consiglieri firmatari che, con le loro dimissioni, mirano a far sciogliere il Consiglio il prossimo 25 ottobre, dopo la seduta della riforma elettorale; tra questi c’è anche l’ex igienista dentale.

Una decisione, quella della Minetti, nata quindi in una modo per niente spontaneo; indotta. Ricordiamo che solo fino a pochi giorni fa, nicole minettiNicole, durante un‘intervista a Matrix, aveva affermato di non avere nessuna intenzione di lasciare, soprattutto perché non ne vedeva il motivo; aveva inoltre aggiunto che avrebbe valutato la possibilità di dimettersi solo nel momento in cui le fosse stato chiesto dai vertici del Partito. Ed ecco che ora la richiesta da parte del Partito è arrivata.

Che ci sia ancora la possibilità che la Consigliera ci ripensi? La maggior parte degli italiani spera di no. Questa potrebbe essere proprio l’occasione giusta per un ritorno alle passerelle e al mondo dello spettacolo, il suo vero habitat naturale.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi