close

Natale al cinema: ecco i film a dicembre nelle sale italiane

La scorsa settimana il cinema made in Italy ha invaso le sale del nostro paese, a scapito dei prodotti provenienti dall’estero. Questa settimana, invece, sembra che la tendenza sia invertita, e pur trovando qualche nuovo lavoro italiano, al cinema, questa settimana, ce ne sarà per tutti i gusti e tutte le nazionalità.

Le pellicole italiane saranno soltanto due: Si può fare l’amore vestiti? e Voglio vederti ballare. Entrambe le pellicole si possono ascrivere ai filoni italiani per eccellenza, da una parte la commedia leggera e dall’altra il film drammatico. Questa settimana, però, il largo spazio sarà per le pellicole straniere, dalla Francia agli USA passando per l’Inghilterra, grandi titoli e grandi autori ci raccontano storie straordinarie, o semplicemente straordinariamente strane.

E’ il caso dell’ultimo film di Wes Anderson Moonrise Kingdom, che vede una coppia di giovanissimi innamorati scappare di casa (“fuga d’amore” è infatti il sottotitolo italiano del film). Nel cast del film Bruce Willis, Edward Norton, Bill Murray, Tilda Swinton, Harvey Keitel, Frances McDormand e Jason Schwartzman.

Hugh Laurie, Catherine Keener, Adam Brody e Leighton Meester sono invece i protagonista di una divertente commedia Americana, Scusa ma mi piace tuo padre, in cui uno strano intreccio romantico/generazionale porterà scompiglio tra due famiglie. Da sottolineare quanto i distributori del film siano stati “furbi” a tradurre il titolo originale del film, The Oranges, con un titolo assolutamente fuori luogo che richiama i successi al botteghino del film di Federico Moccia.

Traduzioni imbarazzanti anche per il cinema natale film dicembre 2012film francese Tellement proches, reso in italiano Troppo Amici, per richiamare alla mente il bellissimo film Quasi Amici scritto e diretto dagli stessi Olivier Nakache e Eric Toledano. Assonanza di titolo però non fa assonanza di risultati e questo film, realizzato prima di Quasi Amici, non è altrettanto brillante.

Il mitico Liam Neeson torna con The Grey, un film che lo vedrà combattere contro i lupo e il gelo, diretto da Joe Carnahan e già uscito praticamente in tutto il mondo.

Jonathan Dayton e Valerie Faris ci raccontano invece una bellissima storia, a metà tra realtà e fantasia, in cui uno scrittore riesce a dar realmente corpo alla donna della sua vita che descrive in un romanzo. E’ Ruby Sparks e i protagonisti sono Paul Dano e Zoe Kazan, affiancati da Antonio Banderas, Annette Bening e Steve Coogan.

Chiudiamo, infine, con due titoli molto diversi: il primo è La Bicicletta verde, storia più o meno autobiografica scritta e diretta da Haifaa Al Mansour, prima regista donna saudita. Il secondo è, invece, la trasposizione cinematografica di Grandi Speranze di Charles Dickens ad opera di Mike Newell. Le speranze erano ottime anche per questo film, peccato che la realtà si è rivelata essere ben diversa.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page