close

Napoli, rogo Città della Scienza: trovate tracce di benzina sui reperti

Continuano le indagini per accertare quanto accaduto la settimana scorsa a Napoli, in seguito all’evento che ha visto andare in fiamme la Città della Scienza a causa di un rogo.

Dopo le prime dichiarazioni del sindaco di Napoli, De Magistris, che aveva esclamato: “la città è sotto attacco”, ora gli inquirenti stanno cercando di ricostruire le tessere del puzzle.

Compito non facile, certo, ma che nella serata di ieri ha portato ad un’importante svolta per le indagini: tracce di benzina sarebbero state rilevate in alcune zone della Città della Scienza.

In particolare la benzina sarebbe stata individuata su ben sei reperti disposti in zone differenti della cittadella. A darne notizia è stata la stessa Procura della Repubblica di Napoli, ncendio Città della Scienzache ha spiegato come gli accertamenti tecnici di ”gascromatografia-spectometrica” attuati dal servizio di Polizia scientifica della Questura di Napoli abbiano portato a scoprire le tracce di benzina presenti sui sei reperti.

Una scoperta che porterebbe a confermare l’ipotesi di incendio doloso.

Non resta che attendere i prossimi riscontri delle indagini.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi