close

Movimento 5 Stelle: la linea politica si decide in agriturismo

Un agriturismo alle porte di Roma, in cui gli eletti del Movimento 5 Stelle sono arrivati dopo due ore di pullman per incontrare Beppe Grillo e forse anche il guru del movimento Gianroberto Casaleggio. Ben augurante, forse lo spera soprattutto Grillo stesso, il nome della Villa in cui si svolgerà il faccia a faccia, che è rinomato come “la Quiete” e a vedere le foto che ritraggono i giardini verdi e il laghetto zen l’ambiente sembra proprio quello perfetto per portare chiarezza e nuova pace tra gli eletti grillini.

Villa_LaQuiete_BeppeGrilloOvviamente, fermati al cancello giornalisti e fotografi, nessuno può assistere alla riunione in cui probabilmente non mancheranno urla e strepiti tra chi vuole la linea dei duri e puri, e chi invece più razionalmente, guardando allo stato del Paese, è più propenso a trovare una linea comune con il PD, così da poter formare un Governo che abbia un’ampia maggioranza sia alla Camera dei Deputati che al Senato.

Da evidenziare la posizione di Vito Crimi, Capogruppo al Senato, che nel piazzale dove senatori e deputati attendevano il pullman a precisa domanda di un giornalista ha risposto: “No, Beppe Grillo non sbaglia mai“. Insomma, massima fiducia nel leader maximo del movimento e la sua linea non si discute, almeno per i capigruppo…

 

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi