close

Moreno Donadoni pensa a che farà dopo il Confusione Tour

Il suo nome è un must trai giovanissimi fan della trasmissione Amici, e tra battute un po’ acide della musica “che conta” e dei disfattisti dell’ultim’ora, Moreno, il trionfatore dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, sta vivendo un momento assurdo e magico, proiettato in un successo rapido e immediato che solo la tv e i giovani fan possono donare in Italia.

Moreno Donadoni è ora impegnato nel suo primo tour, Confusione Tour, che forse non a casa ha un nome che potrebbe star bene alla sua situazione attuale. Si perché per quanto lui sia un ragazzo a suo agio con la telecamera e con i fan, un successo così grande e improvviso può anche generare confusione!

A detta di tutti il giovane ha sdoganato in tv il rap e forse per questo i duri e puri del genere lo guardano un po’ male, ma lui non si fa troppi problemi, è consapevole che il suo successo di adesso è dato anche dalla scia positiva di Amici e sta già pensando a cosa fare dopo, per confermarsi come artista.

“Stecca” è stato fatto durante la mia partecipazione moreno stecca amici 12 nuovo album fabri fibraad Amici quindi ho dovuto seguire il format del programma. Ora voglio confrontarmi direttamente con produttori e collaborazioni, fare le mie scelte. Voglio creare un dopo e stupire ancora. Nel disco “Stecca” c’è molto di quello che mi è successo ad Amici, ora la gente vuole sapere cosa mi è successo dopo. Tra le collaborazioni alcune potranno sembrare scontate, altre incredibili. Voglio fare un secondo disco creando una prodotto molto dettagliato, sono deciso a dare il massimo per riuscirci…

Intanto si dedica al suo Tour che vedrà le ultime data ad ottobre, eccole:

5 ottobre a Roma – Atlantico Live

10 ottobre a Firenze – Obihall

11 ottobre a Padova – Gran Teatro Geox

12 ottobre a S.Biagio di Callalta (TV) – Supersonic Music Arena

18 ottobre a Napoli – Casa della Musica

19 a Corato (BA) – Jubilee

25 ottobre a Torino – Foyer Pala Olimpico

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi