Categorie
Moda

Moda e fiabe: connubio perfetto per il 2013

C’era una volta… ops dovremmo dire c’è in questo nuovo anno, una tendenza che ricorda un po’ le fiabe. Sarà che si avvicina il carnevale, sarà che ci sentiamo sempre un po’ bambini, però una cosa è certa: ognuno di noi possiede almeno un capo o un accessorio con una stampa dei cartoons.

Alzi la mano chi non ha mai avuto una borsa di Crudelia Demon, la tanto dispettosa ladra di cuccioli, o chi non ha mai indossato i calzini di Brontolo?!

Per cominciare bene il 2013, ho pensato così, di allietarvi con outfit, accessori e utensili vari ispirandomi a tre fiabe: Cappuccetto Rosso, Pinocchio e Alice Nel Paese Delle Meraviglie.

Rappresentare Cappuccetto Rosso può essere facile con una cappa rossa come quella che lo scorso anno Jil Sander faceva sfilare in passerella; ma ispirarsi alla fiaba completamente e in maniera cool può diventare ridicolo se non lo si fa con i capi giusti.

Per prima cosa un capospalla rosso in moda fiabepiuma con cappuccio e cinta elastica in vita (North Sails 230 euro) sarebbe l’ideale se abbinato ad una camicia bianca con collo a corolla (Nara Camicie, 55 euro) e alla mini gonna kilt (Chervò, 170 euro). Come accessori potete divertirvi con tronchetti bassi, borsa a forma di bisaccia color marrone e cappello Fedora in feltro grigio.

Con Pinocchio è difficile sbagliarsi: pantaloncini in velluto, sabot con doppia fascetta, maglia a piacere e le immancabili bretelle (Grant Garçon, 30 euro). Su questo stile ci starebbe bene anche il bauletto di Piero guidi con la fantasia dell’anno scorso: Circus.

Nel paese delle meraviglie, la mise diventa più sbarazzina con abitini stile bambolina (Simonetta, 360 euro), ballerine di vernice (Fratelli Rossetti, 300 euro) e cerchietto con fiocco (Gazel, 25 euro).

Il miglior accessorio per il mondo di Alice è sicuramente il cilindro, in versione integrale per l’uomo, ma anche in miniatura come fermaglio per acconciature.

E voi da che fiaba vi lascereste ispirare?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *