close

Miley Cyrus a Cosmopolitan: vogliono tenermi la bocca chiusa

Ancora Miley, ancora foto e interviste, ma questa volta la pelle in vista è molta di meno e forse, ad avere più peso sono le parole, non un abito che la Cyrus ha messo o non messo. Intervistata da Cosmopolitan la cantante ha dichiarato senza mezzi termini: “La società vuole tenermi la bocca chiusa”.

E tanto basta, dal momento che, target considerato, le foto non potevano essere troppo svestite, e così Miley usa la lingua affilata, che non le manca assolutamente, per fare polemica. Ancora.

Miley parla ancora della sua chiacchieratissima performance agli Mtv VMA: “Penso che tutti avrebbero dato qualsiasi cosa per essere me in quel momento” ha sottolineato con la sicurezza e la passione che solo i 20 anni danno. Poi continua precisando:

Sono stata il cento per cento fedele a me stessa e molte persone non possono dire di esserlo. Alla fine della giornata vorrei dire che sono una brava persona e sono orgogliosa del fatto che io mi comporto davvero bene con tutti, quindi non c’è ragione che qualcuno mi dia addosso”.

E infine, parlando della chiacchierata fine del fidanzamento con miley cyrusil bel Liam Hemsworth, Miley afferma ciò che già in passato aveva detto: la musica prima di tutto.

Sono stata il cento per cento fedele a me stessa e molte persone non possono dire di esserlo. Alla fine della giornata vorrei dire che sono una brava persona e sono orgogliosa del fatto che io mi comporto davvero bene con tutti, quindi non c’è ragione che qualcuno mi dia addosso”, e così, nel caso in cui Liam stesse ancora soffrendo possiamo anche dirgli di provare a tirarsi su, infondo essere spodestati per permettere al partner di seguire la propria musa non è poi così brutto.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi