close

Milano: settimana della Moda. Dalle curve della Minetti al pancione della Fico

Quant’è bella l’Italia che non finisce mai di stupire! Questo fine settimana ho avuto modo di vederne delle belle … e lo dico in senso sarcastico, perché, tra la Minetti che sfila per salvare l’economia e la Fico in passerella col pancione,  alla fine rido per non piangere.

E già, mentre mi dilettavo a guardare quale sarà la moda per la prossima stagione, mi sono ritrovata a giocare a caccia all’intruso;  oravi spiego.

Immaginate di vedere sfilare una sfilza di modelle così alte e così magre che nel momento in cui si voltano sembrano scomparire; ecco, quando è arrivata Raffaella Fico è successo l’esatto opposto! La ragazza è salita in passerella con un evidentissimo pancione; insomma, ha ben pensato di svendere l’immagine della sua maternità, proprio come tempo fa aveva pensato di vendere la sua “verginità”.

Ormai da diversi anni le riviste di moda più popolari propongono foto delle dive in dolce attesa, ma il fatto di vedere una ragazza incinta sfilare in costume da bagno mi ha comunque in qualche modo disturbato; sarà che l’occhio si abitua alle linee e alle ossa sporgenti delle altre modelle, o sarà che pensavo che almeno nel settore moda esistesse ancora il senso del buon gusto.

Perché se è vero che la Moda mantiene ancora a galla l’economia italiana e che anche  la politica è arrivata sulle passerella della settimana della moda milanese, allora vuol dire che siamo davvero arrivati alla frutta!

Specialmente visto che Nicole Minetti, consigliere regionale della Lombardia, continua a ripetere ai giornali che ha accettato di sfilare per Parah “per l’economia”. “Non ci vedo nulla di male, lo faccio anche per sostenere un marchio made in Italy e un settore importante per l’economia italiana” afferma.

Già, perché ora la politica si fa in passerella, esibendo delle curve che confermano una cosa sola: la Minetti in costume da bagno e sotto i flash dei fotografi ci sta a pennello, anzi, fa proprio il suo bel figurone! La passerella è fatta per lei, è il suo habitat naturale.

E allora Nicole, in nome di tutti gli italiani (specialmente i maschietti), se davvero vuoi salvare l’Italia e far riprendere l’economia, dedicati pienamente alla sfilate di costumi da bagno.

Si sa che il progresso è possibile, solo un passo per volta…

Tag:, , ,

Show 2 Comments

2 Comments

  • avatar image
    AntonellaF
    24 settembre 2012 Reply

    Più che le testimonial in sé, sono ridicoli i brand che si fanno rappresentare da certi elementi!

    • avatar image
      Wessy
      24 settembre 2012 Reply

      Volevano attirare l'attenzione dei media e ci sono riusciti alla grande!

Partecipa alla discussione

Story Page