close

Milano ospita la prima mostra italiana su Bob Dylan firmata Zimmerman

Dal 5 febbraio al 10 marzo 2013, a Milano, presso l’Appartamento di Riserva del Palazzo Realesarà, verrà esposta una mostra di Robert Allen Zimmerman.

Se detto così questo nome non vi dice nulla, provate a dire il suo nome d’arte e tutto vi sembrerà più chiaro. Stiamo parlando di Bob Dylan, l’artista che ha segnato intere generazioni e che ha fatto di musica, parole e poesia il suo marchio di fabbrica. Tuttavia un vero artista non si esaurisce quasi mai con un solo mezzo, e infatti Dylan ha una vasta esperienza e un particolare occhio da pittore.

La mostra, la prima del cantante in Italia, raccoglie gli ultimi lavori pittorici che Dylan ha realizzato, portando così anche da noi un altro aspetto del suo essere un genio artistico senza eguali.

La mostra consta di 23 dipinti, che appartengono mostra bob dylan milanoalla serie “New Orleans Series” realizzata tra il 2008 e il 2011 e che rappresentano, sotto diverse luci e diversi punti di vista, una città complessa e dal molteplice aspetto, inquadrata nel suo periodo più caratteristico: gli anni ’40 e ’50.

Dei dipinti, che secondo il curatore della mostra Francesco Bonami, rappresentano un vorticare di emozioni fisse sulla tela, e pronte ad emergere appena un occhio sensibile vi si posa. La testimonianza, ulteriore, che la sensibilità artistica autentica può avere diverse vie di espressione a partire dallo stesso corpo.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page