close

Milano: nasce il progetto “Casa delle Donne”

Da oggi Milano si munirà di un luogo sicuro, dove le donne vittime di abusi e maltrattamenti potranno rifugiarsi e ricevere gli aiuti necessari. Si tratta della “Casa delle Donne“, un progetto realizzato dal suddetto comune della Lombardia, il quale ha creato uno spazio dedicato alle donne che sentono il bisogno di dialogare o denunciare situazioni di violenza.

Il progetto sarà presentato oggi a Palazzo Marino dall’ex magistrato Nicoletta Gandus (e con la presenza del Sindaco Giuliano Pisapia) che, insieme alla mediatrice culturale di origine nigeriana, Stella Okungbowa, e alla giovane freelance Camilla Notarbartolo, è presidente dell’associazione.

“Credo sia importante per Milano, così come accade in altre città italiane ed europee, avere una sede casa delle donnedove le donne si possono incontrare per dialogare, fare rete e progetti, studiare e divertirsi, fare cultura e darsi reciproco riconoscimento e sostegno”, ha affermato Nicoletta Gandus, sottolineando l’importanza dell’iniziativa e invitando anche gli altri comuni italiani alla creazione di uno spazio simile nelle loro città.

Alla luce dei fatti di violenza contro il sesso femminile, il progetto “Casa delle Donne”, si presenta come il primo passo verso la sensibilizzazione della società nei confronti del femminicidio e della violenza domestica; permetterà, inoltre, alle donne di non sentirsi più isolate, ma parte di una comunità in cui l’unione fa la forza.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi