close

Milan batte Juventus 1-0: decide Robinho su rigore

Giornata di posticipo calcistico questa sera, che ha visto scontrarsi la signora d’Italia, ovvero la Juventus, contro il diavolo rossonero, ovvero il Milan.

A spuntarla, in questo posticipo domenicale della 14/a giornata della Serie A di calcio, è il Milan che risulta vittorioso sulla Juventus per uno a zero. A decidere la partita, però, non è il solito Stephan Kareem El Shaarawy, bensì Robinho.

Nessuna azione spettacolare però, infatti Robinho viene chiamato a calciare l’estrema punizione dal dischetto. Un rigore che il giocatore trasforma fra gli abbracci degli amici, le urla dei tifosi e le lamentele degli juventini. Infatti, a veder la moviola, sembra proprio che il rigore non ci fosse.

Ma tant’è, come diceva un vecchio milan juventus serie a calciosaggio: “gol è quando arbitro fischia”. E stesso vale per il rigore trasformato al 31esimo minuto del primo tempo da Robinho.

Sempre nel primo tempo le azioni da goal sono state fallite da De Sciglio, Boateng e Quagliarella. Mentre nella ripresa del secondo tempo, si sono fatti vedere Giovinco, Nocerino, Yepes e Vucinic, ma senza gonfiare la rete col pallone.

Morale: Milan 1 – Juventus 0.

Tag:, , , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page