PinkDNA

Lavoro

Maxi Concorso per le scuole statali: 12.000 cattedre a disposizione

Arriva il prossimo 24 settembre il bando più atteso di questo 2012. Stiamo parlando del bando relativo al maxi concorso dedicato alle scuole e che vedrà la copertura di circa 12.000 cattedre negli istituti statali.

concorso scuole statali 2012Scuole di ogni ordine e grado saranno interessate dal bando, ma dal Miur fanno già sapere che qualcosa di differente, rispetto ai passati concorsi, ci sarà.

L’idea, a quanto pare, è quella di favorire i giovani, ovviamente con maggiori capacità e più meritevoli. Tuttavia le porte del concorso saranno aperte solo a chi è in possesso dell’abilitazione, ai docenti in possesso del titolo di laurea (purché conseguito entro il 2001/02 per corsi quadriennali, 2002/03 per i corsi quinquennali e 2003/04 per i corsi esaennali) e ai diplomati (ISEF, Conservatori, Accademie) che però abbiano conseguito i rispettivi diplomi entro l’anno di chiusura prescritto dal piano di studi (questo a decorrere dall’anno accademico 1998/99).

E così ecco aprirsi quello che si potrebbe definire il concorso finale, perché di cose del genere… nella storia… ce ne sono poche. E quindi c’è da scommettere che fiumi e fiumi di futuri insegnati si riverseranno fra i banchi delle prove. Già, le prove… ma quali sono queste prove?

A quanto pare dovrebbero essere tre: una selettiva alla fine di ottobre, con test uguali per tutte le classi di concorso; una a gennaio, scritta; e una orale, l’ultima, per la quale ancora non si sa la data.

Al termine di tutta la trafila si dovranno attendere i risultati, con la rispettiva pubblicazione delle graduatorie. Quando? Ancora non è dato saperlo. Unica notizia, per il momento, riguarda l’idea di pubblicare i risultati in modo da essere in tempo per l’immissione in ruolo con l’anno scolastico 2013/2014… staremo a vedere.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*