Matt Damon nudo in Behind the Candelabra di Steven Soderbergh

E’ stato presentato al Festival di Cannes l’ultimo film di Steven Soderberg, regista che, a dispetto dell’estrema produttività, riesce sempre, periodicamente, a realizzare un film notevole o che comunque genera interesse.

Film Title: Green ZoneEd è proprio questa la parola che sembra adattarsi meglio ai sentimenti che suscita Behind the Candelabra, il film che vede protagonisti Michael Douglas e Matt Damon in una storia d’amore tra il musicista Liberace (Douglas) e Scott Thorson (Damon). In particolare il Matt, che non ha mai fatto mistero di essere un gran bel giovanotto, in questo film si mostra così come mamma l’ha fatto, in un nudo posteriore integrale che farà senza dubbio la felicità delle femminucce. Il film è stato accompagnato da una campagna pubblicitaria massiccia da parte del suo protagonista, Douglas, che ha raccontato a più riprese quanto sia stato importante per lui interpretare un ruolo così impegnativo e particolare.

Per quanto riguarda Damon, quello di Thorson è soltanto uno dei tanti ruoli che il bravissimo attore ci ha regalato nella sua carriera cominciata come una vera e propria esplosione nel 1996, quando portò a casa un’Oscar, condiviso con l’amico Ben Affleck, per la sceneggiatura di Will Hunting Genio Ribelle di cui era anche protagonista. Affleck è ritornato sul palco degli Academy quest’anno, premiato per il miglior film Argo, chissà che anche Matt ritorni prima o poi ad un riconoscimento così alto, dato che le sue doti, e le sue scelte professionali, lo stanno portando sempre più in alto.

Nel caso non dovesse riuscire a vincere dei premi con questa sua interpretazione, speriamo che sarà comunque lieto di aver reso felici tante sue fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *