close

Marini Presidente: la protesta dei giovani davanti Montecitorio

Marini Presidente della Repubblica non piace agli elettori del PD, lo dicono i social network e la contestazione dei giovani fuori da Montecitorio, dove ormai si vota il primo scrutinio da oltre tre due ore.

E’ una tempesta immensa quella che si sta abbattendo sul Partito Democratico e sui suoi vertici quest’oggi. Iscritti del Partito Democratico fuori da Montecitorio, per lo più giovani democratici, protestano e contestano la scelta con manifesti improvvisati su cui è scritto: “Rodotà Camniamento – Marini Fallimento“, oppure, “Non fatelo, non vi votiamo più!“. Clima infuocato, dunque, con la gente che fischia i parlamentari del PD che mettono il naso all’esterno di Montecitorio.

Contestazione_Quirinale_MariniMentre il PD viene spazzato via dai suoi stessi elettori, che sui social network mettono alla berlina l’attuale classe dirigente, incapace di cambiare davvero, il Movimento 5 Stelle gongola, con i parlamentari grillini acclamati dalla piazza, che possono giocare sorridendo la carta Rodotà, che è quella più gradita alla base del PD e di tutto il centrosinistra, come testimonia anche la volontà di un centrista come Tabacci di non votare Marini, accettando un metodo sbagliato di trattare con Berlusconi.

Insomma, Bersani questa volta rischia davvero di perdere tutta la sua credibilità di uomo del cambiamento. Forse il PD si deve davvero augurare che Marini non passi al primo scrutinio e che, dunque, si rimescolino le carte.

[slidewizard id=”29528″]

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi