close

Marina Schifrin lascia il lavoro ballando sulle note di Kanye West

Esistono tanti modi per licenziarsi e altrettanto maniere per dire addio ad un lavoro, che spesso non lascia il tempo di respirare. C’è chi discute pesantemente con il proprio capo, privatamente, e chi, come il caso di Marina Schifrin, lo fa pubblicamente! La ragazza americana in questione ha deciso di lasciare il suo posto di lavoro, in maniera alquanto originale.

Marina Schifrin lavorava a Taipei, per il noto canale taiwanese Next Media Animation, un’azienda che ricrea le notizie più discusse in cartoni animati 3D.

La ragazza 25enne non ha voluto presentarsi all’ufficio del suo capo e ha preferito postare un video su YouTube, i cui canta e balla tra le scrivanie dell’ufficio vuoto e sulle note colloquio di lavorodel singolo “Gone” di Kanye West. E come se non bastasse, ha anche scritto un post lungo 1500 parole dal titolo “Il giornalismo è morto (per me)”.

Attraverso i sottotitoli nel video, Marina Schifrin spiega le ragioni del suo licenziamento: “lavoro per un’imponente compagnia, che produce video news. Per quasi due anni ho sacrificato il mio tempo, l’energia e le relazioni per questo lavoro, e il mio capo è interessato solo alla quantità e al numero di visualizzazioni di ogni video. Così ho pensato di farne uno dei miei, concentrandomi sul contenuto, anziché sulle visualizzazioni. Per far capire al mio capo che io lascio il lavoro. Mi licenzio”.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi