Categorie
Cinema

Marilyn Monroe: nuove rivelazioni sulle ultime ore di vita e sui rapporti con i Kennedy

Nuovi documenti sono emersi a 51 anni dalla morte della star di Hollywood – facendo luce sull’ultima notte di Marilyn Monroe in vita e del suo rapporto con il presidente John F. Kennedy e suo fratello minore Bobby. I documenti che appartengono a Fred Otash, uno dei più famosi investigatori privati di Hollywood, sono stati scoperti da sua figlia Colleen in un magazzino periferico.

Secondo Otash, morto nel 1992, Monroe ha avuto un rapporto sessuale con i fratelli Kennedy e lamentava di “essere trattata come un pezzo di carne”.

L’investigatore Otash, che aveva installato microspie nella casa di Monroe di Los Angeles, è stato a lungo deriso dagli ammiratori della famiglia Kennedy, per le sue “dicerie” di un presunto nastro che aveva registrato Monroe e F. Kennedy a letto insieme. Ma la scorsa settimana, un articolo sulla rivista The Hollywood Reporter, ha fatto un resoconto dettagliato delle attività di spionaggio di Otash. Poco prima di morire, lui disse ad un intervistatore: “loro stavano avendo un rapporto sessuale.. ma non voglio parlare dei gemiti e lamenti”. E nelle sue note su un diario, Otash ha scritto: “ho sentito Marilyn Monroe morire”.

La registrazione risale alla data del 5 agosto del 1962, in Marilyn Monroe nuove rivelazioni morte kennedycui la star hollywoodiana ha avuto un’accesa discussione con i Kennedy e ha riferito di sentirsi trattata come un nonnulla. Le note sul diario affermano: “lei urlava e loro cercavano di calmarla. Lei era sul letto e Bobby ha preso il cuscino, attutendole la voce per non far sentire le sue parole ai vicini. Lei finalmente si calmò e lui cercò di uscire da lì”. Otash scoprì poi che lei era morta in seguito a ciò.

Otash, un ex detective di Los Angeles, aveva fondato il suo ufficio a Hollywood, e aveva il compito di investigare sulla realtà dei fatti per una rivista di gossip, denominata “Confidential”. Il diario di Otash non rivela cosa ha scoperto, quando ha perquisito la casa di Monroe, e le cassette dei presunti incontri della star di Hollywood con i Kennedy non sono mai emersi. Come afferma il tabloid Mail Online, un archivio, che conteneva materiale più significativo di Otash è stato rimosso dal suo appartamento dai suoi stessi avvocati – e perciò i suoi contenuti non sono mai stati letti.

Insomma, la morte della popolare attrice hollywoodiana rimane un mistero.

 

2 risposte su “Marilyn Monroe: nuove rivelazioni sulle ultime ore di vita e sui rapporti con i Kennedy”

Secondo me le foto di Marilyn verranno passate su Playboy TV ora che arriva in Italia: è lei il simbolo della bellezza! https://www.facebook.com/photo.php?v=10151646746943954

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *