close

Malika ha messo qualcosa nel caffè di Daniele Silvestri in Piazza Grande

La quarta serata è inaugurata sul palco dell’Ariston da Malika Ayane che in uno splendido completo nero con spalle in vista, che esalta i lineamenti orientaleggianti della cantante, che dovrebbe evitare quella inguardabile tinta bionda da Marilyn Monroe molto più sfigata. La voce è eccellente e il ritmo e le sonorità di Cosa hai messo nel caffé si adattano alla voce di Malika, che canta bene, fa anche qualche buon passo di ballo con i ballerini che l’accompagnano, ma resta nella memoria la buona interpretazione, molto classica ma al contempo personale.

malika aSubito dopo ci giochiamo una grande interpretazione, che sarebbe sta la giusta chiusura della serata: Daniele Silvestri in Piazza Grande di Lucio Dalla. Daniele visibilmente emozionato e con un completo “casual” davvero fantastico, con tanto di coppola, ricorda prima l’amicizia con Dalla che definisce uno zio e poi canta. La personalità è la sua, che non si perde alla ricerca dell’emulazione di qualcuno.

Daniele canta bene emoziona, ci mette l’anima e si vede. Un grande protagonista ben diverso dal ragazzino di alcuni anni fa. Beh ottimo inizio al Festival con la voce di Malika e lo stile di Daniele Silvestri, si prepara una bella serata se i vecchi successi verranno interpretati con personalità e sentimento come hanno fatto questi due outsider, che grazie al voto della giuria di qualità domani sera potrebbero dire la loro per la vittoria finale a Sanremo 2013.

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page