close

Mal di testa? Dal sesso ai capelli sciolti, ecco i consigli per sconfiggerlo

Un nuovo studio afferma che prendere regolarmente pillole per il mal di testa può peggiorare ulteriormente la situazione.

Di seguito i consigli per sconfiggere quei fastidiosi mal di testa, senza spendere un soldo:

 

1. Fare sesso spesso.

I neurologi dell’Università di Münster affermano che il sesso dona un sollievo parziale o totale al dolore causato da emicranie. Essi hanno scoperto che più della metà dei pazienti, che hanno avuto rapporti sessuali, ha avuto un miglioramento nei sintomi dell’emicrania. Il sesso, infatti, provoca il rilascio di endorfina, un antidolorifico naturale del corpo, che può ridurre o perfino eliminare il mal di testa.

2. Non comprare antidolorifici dispensiosi.

La farmacista Angela Chalmers afferma di evitare gli antidolorifici, sulle cui confezioni appare la scritta “plus” o “extra”: “la gente sceglie questi perché credono che i loro effetti siano più veloci, ma essi contengono semplicemente ingredienti come caffeina o codeina che potrebbero non giovare all’organismo”.

3. Stare seduti correttamente.

La fisioterapista Sammy Margo afferma che accasciarsi sulla sedia è la peggior cosa che si possa fare se la testa è dolente: “quando ci accasciamo, pieghiamo la testa, distendiamo il collo e contraiamo i nervi. Tutto questo può causare mal di testa”.

4. Evitare i panini con il prosciutto.mal di testa

Il prosciutto contiene tiramina (una sostanza naturale nei cibi conservati) e nitrati, che incrementano il flusso di sangue al cervello, causando il dolore. La tiramina è presente anche in cibi in salamoia, affumicati, marinati o fermentati. Formaggio e cioccolato, e alcuni frutti come ananas e banane, hanno alto contenuto di tiramina o additivi alimentari.
 

5. Fare uno spuntino di noccioline.

Essi hanno un alto contenuto di magnesio, che agisce come un antispasmodico. I ricercatori del Headache Center di New York hanno scoperto che più del 50% di pazienti con emicrania ha un basso livello di magnesio. Altre fonti di magnesio sono vegetali, passato di pomodoro, chicchi di cereali integrali, fagioli, patate e avena.

6. Dimentica i deodoranti per ambienti.

Profumi, dopobarba, deodoranti per ambiente e depuratori contengono elementi chimici che attivano le cellule nervose olfattive, che mandano segnali al cervello e causano mal di testa.

7. Non stare a letto fino a tardi.

Dormire fino a tardi può causare mal di testa, specialmente per chi è caffeinomane. Poiché la caffeina influisce direttamente sui vasi sanguigni del cervello, l’astinenza o la riduzione di essa può causare dolore, spiega la professoressa Anne MacGregor, specialista nel mal di testa e salute delle donne. Se si è un bevitore regolare di caffé, provare ad assumere la caffeina ogni giorno sempre alla stessa ora.

8. Portare i capelli sciolti.

Il 50 % su 93 donne ha avuto sintomi di mal di testa, perché portava la classica coda di cavallo, secondo una ricerca al National Migraine Centre di Londra. Trecce, chignon, cappelli e fasce possono causare mal di testa, perché sforzano il tessuto connettivo del cuoio capelluto.

9. Bere molta acqua.

“Bere semplicemente un bel bicchiere pieno di acqua o sfregare le tempie e il collo per 5 minuti per alleviare ogni tensione sono sufficienti per scacciare il mal di testa”, afferma Angela Chalmers.

In uno studio pubblicato nel Periodico Europeo di Neurologia, ai pazienti con mal di testa è stato detto di bere più di 1.5 litro di acqua al giorno per 12 settimane.

 

 

 

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page