PinkDNA

Musica & Spettacolo

Madonna: trasgressiva ed indecente nel nuovo video Secret Project

Madonna è nota come una grande cantante e donna trasgressiva, che ama violare ogni regola, per promuovere la sua carriera da star – ma il suo ultimo video supera di gran lunga gli altri e sembra essere un’auto-promozione “sconsiderata”.

Nel video, la cantante è armata di pistola e la punta verso la testa di un uomo, simulando un ritratto apparente di esecuzione, in un trailer per il suo nuovo progetto. Madonna sembrerebbe ignara o indifferente alla questione attuale, sul controllo delle armi negli Stati Uniti, dopo il massacro di Sandy Hook.

Un’altra scena mostra Madonna, che viene trascinata lungo il corridoio di quello che sembra un carcere, prima di essere scaraventata violentemente a terra da alcune guardie. Ci sono anche filmati di persone che vengono picchiate, rinchiuse dentro le sporche celle carcerarie e sbattute a terra.

La musica fa da sottofondo a scene davvero inquietanti madonna-progetto-segreto– come ad esempio quella che ritrae un uomo, chiuso in cella, che cerca di scappare, sfondando la finestra, con la testa. Tutto quello che è stato rilasciato finora del suo “progetto segreto” con il fotografo Steven Klein è questo trailer scioccante di un minuto.

Recentemente, la cantante ha difeso la sua decisione di usare le armi da fuoco a Good Morning America , dopo essere stata criticata per l’uso di pistole, nei suoi spettacoli dal vivo.

Quando le è stato chiesto se voleva cancellare i filmati con le armi, dal suo prossimo tour documentario, Madonna ha dichiarato: “Sarebbe come chiedere alla gente di non avere armi in film d’azione. Il fatto è che le pistole non uccidono le persone, le persone uccidono le persone”.

 

1 Comment

Andrea

2 Luglio 2013

Forse che questo progetto riguardi le carceri e la dignità umana? Non sarebbe la prima volta che la canzonettista americana si occupa di tematiche importanti… Ma sembra anche contenere un messaggio molto forte. Questo video mi ha parecchio incuriosito: sembra molto ben fatto… Ma è un film?

Reply

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*