close

Madonna diventa musulmana per amore?

Madonna detta legge e crea tendenze. Non è una novità che tutto ciò che Miss Ciccone tocca diventa oro, né che ogni sua nuova moda diventa immediatamente il must del momento. Diciamo quindi che Madonna non è una che cambia con la moda ma che (quasi) fa cambiare la moda quando decide lei che sia il momento di farlo.

Essendo, anche se difficile a credersi, anche lei una comune mortale però, anche lei sente il bisogno di credere in qualcosa di più grande e di più alto, cosa ancora più strana se si pensa che nel mondo esistono persone che come cosa più grande  e più alta di se stessi venerano proprio lei.

Tuttavia, essendo Madonna già così in alto, quando ha dei problemi, si rivolge a Dio, o a chi per lui. Infatti dopo aver abbandonato il cattolicesimo per l’ebraismo, pare che adesso Madonna debba scegliere un altro nome per chiamare il Padre di tutti gli essere viventi. Niente più Jaweh per Miss Ciccone, ma forse Allah: Madonna starebbe per diventare musulmana. Il Daily Mail, diffondendo la notizia, ha generato una certa confusione trai fan della diva. A quanto madonnapare, il tempo libero di Madonna adesso è tutto dedicato allo studio delle sacre scritture della religione musulmana, e il Corano è diventato il suo nuovo compagno di viaggio.

Ma a cosa si deve una scelta così importante? Soprattutto dopo essere riuscita a farsi accettare dalla comunità ebraica notoriamente molto esigente con i “nuovi Iscritti”?

Pare che la scelta sia dettata dal cuore, Madonna infatti si vorrebbe convertire per amore del suo compagno, l’algerino Brahim Zaibat. Già nove anni fa divenne Esther, passando dal cattolicesimo all’ebraismo, che anche adesso voglia cambiare, di nuovo, nome?

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi