close

Made by nature: seni danesi in mostra contro la chirurgia estetica

Siamo ormai in un’epoca in cui la lotta tra naturale e rifatto vede sempre più spesso uscirne da vincitrice la chirurgia plastica, ma c’è chi ancora cerca di far capire alle donne la singolarità e la bellezza di un corpo non per forza perfetto: una di queste persone è l’attrice danese Karen Nielsen.

E’ partita in Danimarca la campagna Made by naturela quale vede su manifesti, cartoline e pubblicità, 17 immagini di seni di donne giovani e non, le quali, senza vergogna, mostrano la bellezza della loro imperfezione. E’ infatti proprio questo lo scopo della campagna, mostrare come un corpo femminile non deturpato da silicone e chirurgia estetica, non sia meno bello di uno rifatto.

L’idea, afferma l’attrice danese, è nata casualmente una mattina, dopo aver visto una pubblicità che elogiava la perfezione dei seni siliconati; “Mi sono incuriosita e sono andata a vedere il sito della clinica, dove c’erano le fotografie di donne prima e dopo l’operazione. I seni non ancora modificati mi sembravano molto belli, ma evidentemente questo non era il parere dei medici, che raccomandavano l’intervento. Mi preoccupa l’uniformità. Credo che le persone dovrebbero imparare ad amare se stesse.” ha raccontato la Nielsen al giornale francese Libération.

Come ormai ben sappiamo, nella nostra società ci sono dei canoni estetici dominanti, i quali quasi ci obbligano ad essere raggiunti made by natureportandoci a fare il possibile per quella che viene ritenuta essere la perfezione. Ciò su cui, invece, l’attrice concentra la sua lotta, è il fatto che la bellezza di ogni persona sta proprio nella sua singolarità, fatta di difetti che servono proprio per distinguersi dagli altri e per essere amati in base a questa distinzione.

Anche il Kvindaret, il Consiglio delle donne che riunisce 45 associazioni femministe, ha deciso di condividere e appoggiare l’iniziativa di Karen Nielsen.

Per quanto mi riguarda, io personalmente non mi sono mai schierata contro la chirurgia estetica, se non nei casi in cui se ne fa veramente un uso eccessivo; ma credo che troppo facilmente si decide di modificare il proprio corpo, senza considerare che non esiste una bellezza oggettiva.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi