PinkDNA

Cinema

Lovelace: Amanda Seyfried libera nelle scene di nudo

L’abbiamo conosciuta come la dolce e brava figlia di Meryl Streep in “Mamma Mia!”, con il suo viso angelico, gli occhioni azzurri e i suoi lunghi capelli biondi. Ma ora Amanda Seyfried ha manifestato il suo lato più oscuro, per l’attesissimo film “Lovelace”, dove interpreta l’omonima pornostar.

Dopo che il film è uscito nelle sale americane il 9 agosto, iniziano a circolare sul web le foto promozionali del film, in cui l’attrice posa in topless, con la sua parrucca bruna e riccia.

Prima di lavorare sul set cinematografico di “Lovelace”, l’attrice aveva manifestato preoccupazione sul ruolo accattivante da interpretare, dichiarando: “potrebbe rovinare la mia carriera”, ma ora la star ha ammesso che le scene di nudo le hanno dato un senso di libertà.

L’attrice 27enne ha dovuto, certamente, lasciarsi andare e svelarsi, nel vero senso della parola, davanti le telecamere. Ha dichiarato su The Sunday Times Magazine: “è stato divertente, amanda seyfried lovelaceperché mi sentivo libera quando lo facevo. Sono sicura che le persone che sono protettive, nei miei confronti, non si sono sentite a loro agio, ma non capisco quale sia il problema. Crescendo, pensavo che la nudità era il male perché tutto veniva censurato nei film”.

Il film è stato presentato al Sundance Festival a gennaio, ma ancora non si sa nulla circa una sua distribuzione in Italia. Oltre alla sensuale protagonista Amanda Seyfried, il cast comprende anche Sharon Stone, Peter Sarsgaad, Juno Temple, James Franco, Adam Brody, Chris Noth, Eric Roberts e Chloe Sevigny.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*