Categorie
Arte e Cultura

Lost then Found: mostra fotografica dedicata ad Andy Warhol

Andy Warhol, l’eclettica figura, predominante nel movimento della Pop Art, sarà protagonista di una mostra meravigliosa. Non si tratta di un’esposizione dei suoi popolari quadri, bensì di una mostra fotografica che si propone di far presente ai milioni di ammiratori e di amanti del genere, attimi e scorci di momenti del quotidiano, vissuti da Warhol e immortalati da Steve Woods.

Scatti risalienti al 1981, tenuti nascosti per più di trent’anni e che verrano mostrati al grande pubblico in assoluta anteprima, presso il Munich Urban and Contemporary Art di Monaco. La mostra intitolata “Lost then Found”, inaugurata lo scorso 4 luglio, sarà fruibile fino al 15 settembre, concedendo la visione di scatti inediti, i quali hanno come sfondo un resort marittimo di Deauville.

Una mostra imperdibile e affascinante che sceglie gli mostra warholspazi del m | u | c | a di Monaco, dopo aver esordito a New York. Ritratti, primi piani e mezzi busto che mettono in luce i lati nascosti di uno degli artisti più in auge del XX secolo.

Tra gli scatti, compaiono alcune immagini in cui Warhol tiene in mano un girasole, mentre sulle spalle porta uno zainetto nero. Scorci di un quotidiano e di un animo eclettico, che dopo molti anni divengono fruibili a tutti gli appassionati di arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *