D’estate quasi tutti optiamo per calzature aperte o che comunque lascino intravedere qualche centimetro di epidermide. Tra le ragazze, fino a qualche tempo fa, impazzavano le ballerine: scarpe ultra flat che riproponevano il modello delle scarpette utilizzate durante le lezioni di danza classica.

Dallo scorso inverno, a fare capolino nel fashion system, sono state le Loafer o meglio note come mocassini, un cult tra i maschietti che adorano sfoggiarle soprattutto nei periodi primaverili o estivi abbinandoli ai pantaloni dal taglio elegante. Per le ragazze si parla invece di Slippers: molto simili alle ballerine, sono rese particolari da una linguetta più ampia che accarezza il collo del piede, coprendolo leggermente e da una punta un po’ più affusolata.

Le celebs ne vanno ghiotte e sono molteplici i modelli loafersia maschili che femminili, presenti in commercio: da quella tempestata da borchie, alla slippers con pattern a fantasia o con dettagli in punto luce, mentre per i maschietti ci sono i modelli in gomma di Cesare Paciotti o in camouflage.

Certo è che bisogna anche saperle abbinare; optate per un cropped pant che lasci intravedere la caviglia per andare sul sicuro, altrimenti potrete abbinarle ad uno short, qualora abbiate le gambe lunghe e affusolate. Loafer, mocasini, slippers o ballerine? A voi la scelta 😉