Lindsay Pulsipher è stata chiamata ad interpretare Bonnie Parker nel film The Story of Bonnie and Clyde. Per chi non conoscesse la bella in questione, si tratta di una degli ultimi acquisti del cast di True Blood, la popolare Serie TV americana che rivisita ancora una volta il mondo dei vampiri, nella quale Lindsay interpreta Crystal Norris.

Il film racconterà delle avventure di Bonnie e Clyde, i famosi gangster che seminarono sangue e morte negli Stati Uniti agli inizi degli anni ’30. Già nel 1967 un’illustre firma del cinema hollywoodiano aveva portato sullo schermo la coppia violenta, era Arthur Penn e i protagonisti del film, dal titolo italiano Gangster Story erano nientemeno che i mitici Warren Beatty e Faye Dunaway. Adesso a raccontare la stessa storia ci sarà Tonya S. Holly, una regista quasi esordiente, che proverà a svecchiare il mito e dare una lettura della storia più teen rispetto alla cruda versione di Penn.

Alla giovane Pulsipher spetterà quindi l’arduo compito di sostituire nell’immaginario collettivo la divina Faye Dunaway; non per essere prevenuti ma è difficile che riuscirà a farci dimenticare la storica Bonnie, ma senz’altro ha la possibilità di prendersi la scena tutta per sé. In bocca al lupo Lindsay! Le riprese del film cominceranno quest’autunno nel Tennessee.