Essere una star, a volte, è difficile; bisogna continuare lo show, anche quando il mondo ti crolla addosso, per una perdita molto cara in famiglia. Liam Payne non ha potuto dare il suo ultimo addio al nonno, dal momento che era in Australia per il tour mondiale “Take Me Home” dei One Direction.

Su Twitter, i fan hanno dato il proprio supporto al cantante, che non ha esitato a mostrare la sua gratitudine per le parole di incoraggiamento: “grazie per il vostro sostegno in questo momento difficile, sono state settimane difficili per me, non ho mai passato cose di questo genere. Il vostro sostegno significa molto per me, grazie ragazzi”.

Dal momento che non ha potuto partecipare, fisicamente, al cordoglio della sua famiglia, Liam Payne ha, comunque, dedicato un brano “More Than This” a suo nonno, mentre era sul palco. Un gesto molto dolce, non trovate?

È stato solo l’anno scorso, quando Zayn Malik, Liam Payneeffettivamente, lasciò i suoi compagni di band, negli Stati Uniti, per tornare a casa, per il lutto di sua zia.

Nel frattempo, è stato annunciato che il 23 novembre sarà universalmente noto come il 1D Day. Proprio quel giorno, i ragazzi parteciperanno ad una trasmissione dal vivo di sette ore, che andrà in diretta in tutto il mondo, e in cui i partecipanti potranno interagire con i loro idoli. I fan potranno avere maggiori informazioni sul 1D Day sulla pagina di Facebook della band e sul sito www.1dday.com.