Categorie
Sport

Leo Messi: Pallone d’Oro da record ad un uomo eccezionale

Cristiano Ronaldo è bellissimo, affascinante… forse l’amante perfetto a livello fisico, ma a noi piace di più quell’essenzialità e semplicità di Lionel Messi, meno appariscente seppur fenomenale sul campo di calcio. Così siamo davvero felici che ieri sera il Pallone d’Oro, il premio forse più ambito (dopo la Coppa del Mondo) da ogni calciatore, è stato conquistato per la quarta volta consecutiva, evento mai accaduto prima nella storia del calcio mondiale, dalla “Pulce” che fa strabuzzare gli occhi ai tifosi del Barcellona e a tutti gli amanti di calcio del Mondo.

Quello di Leo Messi è un risultato che lo pone ormai come “mito del calcio” al pari di Maradona e Pelé. Così, mentre in giro si discute sul perché non abbia vinto il portoghese Cristiano Ronaldo, oppure, il compagno di squadra di Messi, Iniesta, noi siamo davvero contente, che almeno qualche volta un premio sportivo finisca tra le mani di un uomo semplice, che almeno da quello che vediamo nelle poche foto pubbliche, che lo ritraggono con la compagna è sempre gentile ed amorevole.

Quindi, per noi oltre che il Pallone d’Oro per i meriti sul campo, vince anche il titolo di “Ragazzo d’Oro”, perché anche nella vita non ha dimenticato le sue umili origini e le difficoltà affrontate da ragazzino; così continua ad essere umile, come ha lasciato trasparire ieri sera alla consegna del premio di France Football, dove tra imbarazzo ed emozione, è riuscito solo a dire: “E’ incredibile! Vincere per la quarta volta di fila è pazzesco“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *