close

Lega Nord: aria di scissione, Bossi dal notaio per creare il suo partito?

Maurizio Crozza c’aveva visto lungo, ormai dalla prima puntata del suo show su La 7, ha lanciato l’imitazione e la contrapposizione tra la Lega Nord di Roberto Maroni e quella più “padana” di Umberto Bossi. Ebbene la divisione tra i leghisti maroniani e i fedelissimi di Bossi, sembra si stia consumando in queste ore con una frattura definitiva, dopo la decisione di “cacciare” Reguzzoni e di minimizzare le proteste verso Maroni e Salvini, primi rappresentanti della nuova Lega Nord di governo, durante la manifestazione di Pontida dello scorso fine settimana.

Bossi_Maroni_CrozzaCosì mentre Maroni insisteva sulla pulizia all’interno della Lega applicando il regolamento, Umberto Bossi con i suoi fedelissimi preparava la scissione. Infatti, il leader storico del Carroccio reputa non sia ancora tempo di andare in pensione ed abbandonare le velleità politiche, forse più per spinte esterne che per propria volontà. Resta il fatto che Bossi sembra essere andato da un notaio per creare il suo partito. Già chi pensava che la moda dei partiti personali fosse passata si sbagliava. Vedremo nelle prossime ore come si evolverà la situazione, probabilmente Bossi e i suoi prima di un annuncio ufficiale aspetteranno di contarsi e di capire la reale forza di Maroni e dei “rottamatori leghisti” che ormai occupano tutte le posizioni di forza nel partito.

Tag:, , , , , ,

Show 1 Comment

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi