Categorie
Gossip

Lea Michele dopo la morte di Cory Monteith: ecco il primo tweet

Sono passati ormai sedici giorni dalla morte di Cory Monteith, l’attore di Glee morto in un hotel di Vancouver lo scorso 13 luglio a causa di un mix di alcool e droga, e solo pochi minuti fa Lea Michele ha twittato il suo primo commento all’accaduto.

Compagni sul set, ma soprattutto nella vita. Cory Monteith e Lea Michele, che in Glee hanno sempre interpretato il ruolo di Finn Hudson e Rachel Berry, ormai da anni facevano coppia fissa anche nella vita reale, tant’è che già si parlava di nozze nel 2014, nonostante i conosciuti problemi di Cory con la droga.

Cory Monteith Lea MichelePoi, poco più di due settimane fa la tragedia, che ha colpito tutto il cast di Glee, ma soprattutto la sua fidanzata Lea Michele che si è chiusa nel silenzio per giorni. Qualche minuto fa questo silenzio è stato rotto, tramite un tweet contenente una foro di Cory e Lea, in cui si legge:

Thank you all for helping me through this time with your enormous love & support. Cory will forever be in my heart”
(Grazie per avermi aiutato ad affrontare questo periodo con il vostro enorme amore e supporto. Cory sarà sempre nel mio cuore).

Parole che non possono che commuovere tutti i fan della coppia e di Glee, ma anche chi il telefilm non lo ha mai visto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *