close

Le verdure gratinate: gustose e leggere!

Molta gente pensa alle verdure come a qualcosa di triste, che soddisfa poco il palato, da mangiare solo se si è a dieta. In realtà, non è (sempre) così, basta avere un po’ di creatività in cucina per  preparare piatti sempre diversi e gustosi, anche con le verdure.

verdure gratinateBasti pensare, per esempio, alle verdure gratinate. Si possono preparare con un solo tipo di verdura o mischiandone diverse nella stessa teglia. I più adatti a questo tipo di preparazione sono gli ortaggi come peperoni, carote, zucchine, melanzane, finocchi, sedano, patate e fagiolini.

Basta lavare e tagliare tutte le verdure a pezzi grossolani, adagiarli in una teglia unta di olio d’oliva, aggiungere sale, pepe, pan grattato, prezzemolo, parmigiano grattugiato, un goccio d’acqua e mettere in forno già caldo per circa mezz’ora (il tempo di cottura varia a seconda dello spessore delle verdure e di quanto si ama la “crosticina” sulle verdure).

Per rendere il piatto più gustoso si potrebbe aggiungere della scamorza o provola affumicata a fette sottili o a cubetti, quasi a fine cottura. Per renderlo più leggero, si può utilizzare la carta forno (possibilmente umida) per foderare la teglia, in modo da ridurre il quantitativo di olio utilizzato.

Questo piatto va bene sia in inverno che d’estate, sia come piatto unico, nel caso in cui si voglia restare leggeri, sia come contorno a carne o pesce grigliati.

Provare per credere, nelle varianti che più aggradano, e smentirete le teorie che vedono le verdure come cibo “triste”!

Tag:,

Show 2 Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi