PinkDNA

Cinema

Le nuove serie tv al femminile targate USA

Da un paio di giorni la programmazione televisiva americana, sia delle reti via cavo che di quelle generaliste, è entrata nel vivo. In tutti i palinsesti, infatti, ritroviamo molti dei programmi storici di intrattenimento e di fiction affiancati, come di consueto, da altrettante new entry stagionali. Scorrendo la schedule settimanale quest’anno, dunque, ho felicemente constatato che è davvero ricca di serialità con protagonismo femminile.

Si parte dal lunedì con la proposta della Cbs 2 Broke Girls. La storia è quella di due ragazze agli antipodi – Max si è fatta da sé lavorando forsennatamente per mantenersi, mentre Caroline è la classica figlia ricca di un papà a due passi dal carcere – che si ritrovano insieme in un bar di Brooklyn e che, pur non sopportandosi, decidono di avviare un’attività di produzione di cupcake. Anche di martedì è di scena la convivenza forzata,  ma in un ambiente più casalingo, delle due protagoniste di Apartment 23 (abbreviato in Apt. 23), due ragazze con background sociali completamente diversi che diventano vicine di casa loro malgrado. Sempre di martedì è di scena il nuovo prodotto Fox, New Girl: stavolta sono tre ragazzi i coinquilini che Jessica dovrà sopportare nella sua nuova casa dei sogni, dopo che è stata mollata dal fidanzato.

Lasciando l’appartamento, invece, eccoci al  giovedì, dove vanno in onda il reboot Charlie’s Angels, del quale abbiamo già parlato, e Whitney, una donna in carriera che si trova a mettere in discussione la sua storia con il fidanzato di sempre. Di domenica, infine, l’attrice Christina Ricci ci fa letteralmente volare nello spazio e nel tempo nel programma Abc Pan Am, ispirato alla celebre compagnia aerea americana al suo massimo splendore negli anni ’60.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*