PinkDNA

Programmi TV

Le Iene su Paolo Brosio: ci scusiamo con lui e con la sua famiglia

Come tutti ormai ben saprete, è tornato Le Iene, il programma televisivo amatissimo dal pubblico che, oltre a mandare in onda interessantissimi servizio sulle “verità nascoste” del nostro Paese, intrattiene il pubblico con simpatici siparietti e scherzi. Proprio uno scherzo è stata la causa di uno spiacevole vicenda che riguarda il conduttore Paolo Brasio, al quale, ora, la redazione di Le Iene, ha porto le proprio scuse.

iene anoressia saraSono comparse pochi minuti fa sulla pagina Facebook di Le Iene, le scuse della redazione nei confronti Paolo Brosio e la sua famiglia, per uno scherzo fatto dallo staff al conduttore. La redazione del programma ha voluto mettere a tacere, con un post sul social network, tutte le voci che in questi giorni parlavano di un Brosio infuriato per lo scherzo subito, durante il quale il giornalista ha ricevuti una finta telefonata dal Papa che voleva complimentarsi con lui per il suo operato.

Nel post si legge:

“A rettifica della versione fatta circolare in rete precisiamo che Paolo Brosio non sì è “infuriato” venendo a sapere di esser la vittima di uno scherzo, ma dopo essersi commosso è stato colto da una profonda delusione che è durata per giorni. Di questo ci scusiamo con lui e con la sua famiglia.
la redazione”

Brosio, infatti, proprio per questa delusione, ha negato al programma televisivo il permesso della messa in onda dello scherzo che, dunque, non riusciremo a vedere. Molti sono gli utenti che si sono schierati  a favore del conduttore e contro Le Iene, affermando che non si scherza sulla fede.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*