close

L’abbraccio della discordia: Bersani cerca Alfano, il PD in subbuglio

Un gesto che forse Pierluigi Bersani, viste le polemiche e le contestazioni sulla scelta di Franco Marini come candidato Presidente della Repubblica, poteva tranquillamente evitare quell’abbraccio ad Angelino Alfano, segretario del Popolo della Libertà, che il segretario PD e Premier in pectore è andato vistosamente a cercare ed abbracciare, strappandolo persino alla discussione con altri parlamentari del PDL.

Bersani_AlfanoùIl Web e i militanti PD hanno visto questo gesto come la palese ammissione di un inciucio, di cui Marini è frutto, ma soprattutto da cui si pensa possa nascere il temuto governissimo, con il bene placido anche di Mario Monti, altro leader coinvolto nell’investitura di Marini al Quirinale.

Facebook e Twitter strabordano di commenti all’evento e trovarne uno positivo, che non sia di un membro dell’establishment PD è davvero impresa ardua. Insomma, dopo l’autogoal di ieri sembra che Pierluigi Bersani ne abbia fatto un altro quest’oggi, meno “grave” per il Paese, ma di certo molto mediatico.

[slidewizard id=”29528″]

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi