Categorie
Gossip

La violenza di Chris Brown colpisce ancora!

Dopo la nota rottura di fidanzamento con Rihanna per l’atteggiamento violento, Chris Brown, ha colpito ancora! La “vittima” stavolta è una perfetta estranea al cantante che ha avuto la sfortuna di trovarsi nel locale W.I.P. a New York, frequentato da Drake, Meek Mill e Chris Brown.

rissa Chris Brown Drake Meek Mill RihannaI tre stavano discutendo molto probabilmente di Rihanna quando tra loro è scoppiata una rissa che a messo a soqquadro tutto il locale. La ragazza ventiquattrenne è stata ferita da una bottiglia, almeno questo è quello che ricorda e che ha detto ai giornali americani: “Pochi momenti dopo aver notato che un bicchiere era stato lanciato, ho visto una bottiglia diretta verso di me che mi ha colpito alla testa. Ho subito cominciato a sanguinare e ho perso conoscenza”.

Il bilancio dei feriti non si è fermato ad uno ma altre sette persone sono state colpite da bicchieri e piatti; tra questi la guardia del corpo di Chris Brown. I tre vip negano di esser responsabili dell’accaduto, ma una cosa è certa la bottiglia da sola non poteva certo prender il volo. La ragazza colpita è stata medicata con 16 punti alla testa e conserverà una bella cicatrice per tutta la vita.

Chi pagherà tra i tre cafoni? Gli agenti di Drake stanno già cominciando a buttar fango sugli altri due protagonisti della rissa. All’interno del locale pare ci fosse anche la fidanzata di Chris Brown, Kerrueche Tran, che chiaramente non è riuscita a frenare il suo uomo facendosi ancor una volta scavalcare dall’importanza di Rihanna nel cuore di Chris. Fossi stata in lei, gliel’avrei fatta fare io una bella figuraccia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *