Categorie
Gossip

La sosia di Belen presto a Uomini e Donne per Eugenio?

Se già la situazione a Uomini e Donne, nel trono blu, è complicata di suo per il quadrato formato da Eugenio Colombo, Andrea Offredi, Eleonora Mandaliti e Francesca Del Taglia, presto le cose potrebbero peggiorare, visto che dalla scalinata dello studio, a quanto pare, per Eugenio scenderà presto Mila Suarez, ormai conosciuta, grazie a Fabrizio Corona, come la sosia di Belen Rodriguez!

La furbizia di alcuni personaggi non ha davvero limiti e l’esperto, in questo, sembra continui ad essere l’ex paparazzo Corona, che ne sa davvero una più del diavolo quando si tratta di visibilità.

Solo qualche giorno fa, infatti, hanno iniziato a circolare sul web delle foto abbastanza intime di Fabrizio con questa ragazza, di cui lui ha dichiarato di non sapere nemmeno il nome (noi invece lo sappiamo: Mila), pubblicate da Novella 2000 insieme a delle dichiarazioni dello stesso Corona.

Mila Suarez sosia BelenA distanza di pochi giorni, però, Fabrizio, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, non solo ha smentito tutte le affermazioni riportate sul settimanale, dichiarando di non aver mai rilasciato l’intervista riportato, ma ha anche raccontato di non essere stato lui a vendere le foto al giornale, ma un’amica della Suarez, che essendo con loro quella sera, avrebbe scattato le foto per poi rivenderle.

Ma a voi non puzza un po’ il fatto che queste immagini siano uscite poco prima dell’arrivo della “sosia”, se così fosse, a Uomini e Donne? Non sarebbe una stranissima coincidenza? Quasi quasi qualcosa ci fa pensare che il tutto sia stato architettato da Corona insieme alla Suarez.

Inoltre, a tali sospetti, va aggiunto il fatto che Novella 2000, in merito alle dichiarazioni di Fabrizio a Verissimo, ha accusato l’ex paparazzo di essere stato bugiardissimo, sia perché è stato lui a vendere alla rivista le foto, sia perché le affermazioni riportate sul giornale sono frutto di una telefonata con Corona.

Beh, mi sa che presto ne vedremo delle belle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *