close

La Polverini “scoppia” arrivate le dimissioni. Elezioni anticipate a breve

Sono arrivate come preannunciato, le dimissioni di Renata Polverini, Presidente della Regione Lazio, dopo lo scandalo che ha visto coinvolto il Consigliere Regionale di maggioranza Fiorito (PDL), che ha portato alla luce lo scandalo dei rimborsi gonfiati e delle prebende aumentate di 10 volte ai consiglieri regionali.

Dopo un incontro col segretario del Popolo della Libertà, Angelino Alfano e dopo le parole di Casini, che ha letteralmente ordinato ai suoi di abbandonare la nave che stava affondando, alla Polverini non è rimasto altro da fare che rassegnare le tanto attese dimissioni.

Di sicuro, il fatto che arrivino con quasi una settimana di ritardo e dopo tante titubanze, sono una vera e propria prova di debolezza della Presidente, che avrebbe dovuto rassegnarle già dopo il suo infuocato discorso al Consiglio Regionale.

Adesso resta da capire come evolveranno le cose, visto che già si parla di elezioni anticipate, forse a novembre o inizio dicembre. Insomma, tempi brevissimi per cercare di rimettere in sesto una delle Regioni con il Bilancio più “inguaiato” d’Italia, e da qualche giorno sappiamo anche il perché.

Grande fermento in tutte le forze politiche per una scelta che mina ancora di più gli equilibri nel centrodestra, visto che solo qualche giorno fa Berlusconi aveva letteralmente costretto la Polverini a non dimettersi.

 

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page