Categorie
Musica & Spettacolo

La musica amplifica il piacere e crea soddisfazione ed eccitazione

La musica? E’ come il sesso o la droga! Attiva il cervello, amplifica il piacere e crea soddisfazione e eccitazione. A dirlo è il professore e neuroscienziato Danile J. Levitin che indaga le risposte biologiche del cervello agli stimoli musicali nello studio “Life Soundtracks”. Il professore, lavorando all’università McGill a Montreal, ha portato avanti una ricerca con delle “cavie” volontarie.

I soggetti sottoposti a stimoli musicali venivano monitorati dall’equipe del professore, che prendeva nota delle reazioni biochimiche del cervello a quegli stimoli. Le reazioni chimiche messe in moto dalla musica sembrano, stando allo studio del professore, attivare la produzione di dopamina, ovvero l’ormone del benessere, così come fanno alcune droghe e anche l’attività sessuale.

Ovviamente però, a differenza della droga, la musica musica causa piacere emozionanon ha effetti collaterali. Ascoltare una canzone che ci piace mette in moto un meccanismo di ricompensa, lo stesso che si attiva quando un tossico si droga o quando un giocatore d’azzardo vince una mano di poker.

La ricerca serve principalmente a stabilire che la musica ha un ruolo fondamentale nella creazione di umori e di reazioni, facendo ipotizzare la reale presenza di un centro, nel nostro cervello, adibito a “sesso, droga e rock’n roll”.

Una risposta su “La musica amplifica il piacere e crea soddisfazione ed eccitazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *