close

La moglie di Sneijder conferma chiusura con l’Inter: lasciamo Milano

Brutte notizie per i tifosi dell’Inter, che speravano nelle permanenza del centrocampista Wesley Sneijder, nella squadra milanese allenata da Andrea Stramaccioni: ora anche la moglie del calciatore, Yolanthe Cabau, conferma l’abbandono della squadra.

Dopo 4 anni, 1 campionato, 2 Coppa Italia, 1 Supercoppa italiana, 1 Champions e 1 Mondiale per Club, il calciatore olandese a quanto pare lascerà Milano, rifiutando il prolungamento del contratto offertogli dalla squadra, che avrebbe previsto una spalmatura del suo ingaggio.

A parlare del trasferimento di Sneijdar, alla stampa olandese, ora è anche la moglie, attrice e modella anch’essa olandese, che ha recentemente dichiarato: “Siamo in procinto di lasciare Milano. Tutto potrebbe chiudersi nei primi giorni di gennaio”. Yolanthe, che Wesley Sneijder Yolanthe Cabauinizialmente non ne voleva sapere di lasciare il capoluogo lombardo, si è, dunque, ora convinta a trasferirsi, ma ancora non si sa dove.

La compagna di Wesley ha poi aggiunto: “La nostra destinazione? Un luogo ideale per la famiglia”; non dimentichiamoci, però, che bisogna tener conto della carriera di Sneijder, in quanto ancora non si sa quale sarà la prossima squadra in cui giocherà il calciatore.

Per il momento Parigi sembra essere la meta più gettonata, viste le “avances” che il PSG sta facendo al centrocampista; da non escludere, però, nemmeno l’Inghilterra, considerando che il Manchester City e il Manchester United hanno sempre mostrato interesse per il capitano della nazionale olandese.

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page